Escursioni con le Ciaspole nel Parco Nazionale d'Abruzzo.

A seguire le Escursioni con Ciaspole nel Parco Nazionale d'Abruzzo. Partendo da Pescasseroli.

Per la descrizione dell’Escursioni con Ciaspole nel Parco d’Abruzzo, vi rimandiamo alla versione estiva, visto che le caratteristiche sono le stesse. Logicamente escluso la neve.

Informazioni.

Anche in inverno è possibile organizzare moltissime Escursioni con le Ciaspole nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, partendo da Pescasseroli. Quando la neve ricopre col suo candido manto le nostre montagne, diventa molto difficile camminare sul suolo innevato con gli scarponcini da Trekking. Grazie all’utilizzo delle Ciaspole, anche dette Racchette da Neve, camminare sulla neve diventa molto più facile. Le Ciaspole sono degli strumenti di plastica che si calzano sotto le scarpe facendo diventare così la forma del nostro piede molto più grande. Aumentando la superficie calpestata, riusciamo infatti a non sprofondare nella neve alta. La camminata con le Ciaspole è sicuramente differente da quella normale. Difatti prevede l’utilizzo di una muscolatura diversa da quella usata abitualmente. Avere un piede più grande ci spinge a camminare in modo meno naturale e questo rende l’escursione un po più faticosa.

Incontri.

 Gli sforzi fatti per proseguire il cammino sono sempre ripagati dal panorama e dagli incontri. Passeggiare d’inverno nei boschi è una sensazione meravigliosa.I boschi che in estate sembrano non vissuti , in inverno con la neve ci restituiscono una serie infinita di orme. Infatti è proprio in questo periodo che riusciamo a capire con certezza quanti e quali animali vivono  nelle nostre montagne. Durante tutte le Escursioni con le Ciaspole possiamo vedere le tracce dei Lupi, dei Cervi, dei Caprioli, delle Volpi, delle Lepri, dei Cinghiali. Se poi durante l’inverno abbiamo delle giornate particolarmente calde, è possibile incontrare anche le orme dell’Orso Bruno Marsicano che durante le belle giornate invernali a volte esce dalla tana per farsi un breve giretto. La natura selvaggia e incontaminata del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise è ricchissima di sorprese che sicuramente vale la pena di scoprire in tutte le stagioni

Torna su