Escursioni Aprile nel Parco d’Abruzzo

In  montagna il passaggio dall’inverno alla primavera si avverte nel mese di Aprile!
Per noi questo è un mese magico; un mese di nuove nascite e di rinascite! I primi segnali dello scioglimento delle nevi ci vengono dati dai Bucaneve e dai Crocus Selvatici.

Crocus Selvatico
Crocus Selvatico


I prati si vestono di nuovi colori; fiori ed erba fresca daranno il nutrimento e nuove energie a Cervi, Camosci, Caprioli ecc. che ne approfitteranno per dare alla luce i loro nuovi piccoli; anche gli animali domestici ne approfitteranno per partorire!
Questa è una vecchia foto della nostra amata mucca Cornelia che nel mese di Aprile del 2005 partoriva una vitellina!

Mucca che partorisce
La nostra mucca che partorisce
 
Quest’anno avremo nel mese di Aprile tre fine settimana consecutivi con la possibilità di fare dei giorni di vacanza sfruttando le Festività Pasquali, oppure i ponti del 25 Aprile e del Primo Maggio.
Per offrirvi la possibilità di godervi qualche giorno di relax e ricaricarvi di nuove energie, abbiamo deciso di fare un’offerta soggiorno nel nostro B&B.
Chi decide di trascorrere almeno due notti nel nostro Bed and Breakfast avrà una riduzione sul costo della camera matrimoniale per due persone, che sarà di 65 euro a notte, con colazione inclusa. Per le famiglie ci sarà da aggiungere il costo dei letti in più.
 
Biancospino selvatico
Biancospino selvatico in fiore
Grazie alle giornate più lunghe e tiepide, avrete la possibilità di fare bellissime passeggiate ed escursioni alla scoperta del Parco Nazionale d’Abruzzo, assistendo alla rinascita della sua spettacolare natura. 
 
Bosco di Faggio
Bosco di Faggio a fine Aprile
 
Verso la fine di Aprile, anche i boschi di faggio cominceranno a far spuntare le loro tenere foglie che ricopriranno di verde i nostri boschi per sei mesi, fino ai primi di novembre, quando cadranno per dare posto all’inverno.
 
Vi aspettiamo per trascorrere insieme questi magici momenti!
 
 

 

2 commenti su “Escursioni Aprile nel Parco d’Abruzzo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su