Escursioni a Ottobre nel Parco d’Abruzzo

Ieri ci siamo fatti una bella camminata nei dntorni di Pescasseroli, tra i Colli Bassi ed i Colli Alti, posti bellissimi per farsi una bella passeggiata coccolati dal sole autunnale.
Dopo le piogge di settembre, la vita nei boschi è tornata a manifestarsi con i funghi che hanno fatto la loro comparsa!
I primi che abbiamo incontrato sono state le mazze di tamburo (macrolepiota procera)

Mazza di Tamburo Macrolepiota Procera
Macrolepiota Procera

I funghi appartengono ad un mondo a se stante, visto che per certi aspetti assomigliano ai vegetali e per altri agli animali.
Quello che noi raccogliamo come fungo è solo la parte riproduttiva, chiamata carpoforo, del vero e proprio fungo o micelio, che è composto da una serie intricata e lunghissima di filamenti che si diramano nel suolo e si estendono per diverse decine di metri.
Continuando la nostra escursione, abbiamo incontrato anche degli splendidi esemplari di prataiolo (agaricus campestris)
 
Prataiolo Agaricus Campestris
Agaricus Campestris
 
… e poi anche una famigliola di Clitocybe Nebularis, conosciuto da noi col nome di “frnarul”, un fungo che è stato consumato per generazioni, ma che adesso è stato definitivamente classificato come velenoso.
 
Clicotybe Nebularis
Clitocybe Nebularis
 
Non solo di funghi si sono colorati i nostri boschi, ma anche di fiori. 
Noi abbiamo incontrato i Ciclamini.
 
Ciclamini
Ciclamini
 
Durante il nostro cammino abbiamo visto anche alcuni animali selvaggi. 
Un Capriolo ci è saltato fuori all’improvviso ed in quattro salti si è dileguato nella boscaglia. 
L’unica foto che siamo riusciti a scattare è nella nostra mente!
Mentre con un piccolo ragno è stato più facile scattere delle foto.
 
Ragno
Ragno
 
Tutto questo si è svolto alle pendici del Monte Marsicano che piano piano sta cominciando ad indossare i colori autunnali.
 
Monte Marsicano
Monte Marsicano
 
 
 

4 commenti su “Escursioni a Ottobre nel Parco d’Abruzzo”

  1. ciao Sonia 🙂
    che bello rileggerti 🙂 hai proprio ragione, l'autunno tra i boschi è un periodo meravigioso! Una moltitudine di colori e poi i funghi, i fiori e gli animali selvaggi contribuiscono a rendere i posti e le passeggiate magiche 🙂
    un abbraccione forte forte e a presto 🙂

    Alessandra e Antonio

  2. ciao …… 🙂

    ci fa piacere sapere che in qualche modo le nostre foto ed i nostri racconti stimolino la fantasia ed aiutino le persone a sentirsi per alcuni momenti in mezzo alla Natura 🙂
    …. in questi giorni i faggi e gli altri alberi hanno decisamente cominciato a cambiare colore e dal verde dell'estate, stanno assumendo le tonalità dell'autunno! Ora cominciano a dominare i rossi, i gialli ed i marroni …..
    Nei prossimi giorni andremo a farci delle passeggiate per cercare di fermare con la nostra fotocamera questi momenti, in modo da potervi regalare delle emozioni 🙂 anche se secondo noi il modo migliore per godere a pieno di questo periodo è venirlo a vedere di persona!
    Noi proveremo nel nostro piccolo a fare delle belle foto per mostrrvi al meglio la bellezza di questo periodo e speriamo di riuscirci 🙂
    A presto.

    Alessandra e Antonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su