Escursioni in Inverno nel Parco d’Abruzzo

Escursioni in Inverno nel Parco d'Abruzzo

Escursioni in Inverno nel Parco d’Abruzzo.

Nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, anche in Inverno è possibile effettuare tantissime Escursioni. Partendo da Pescasseroli possiamo iniziare con le Camminate più facili. Quelle intorno al paese. Successivamente con lo sciogliersi della neve, possiamo conquistare le cime delle montagne e anche raggiungere i villaggi vicini. Le Passeggiate si possono effettuare con l’ausilio delle Ciaspole nel caso di forte presenza di neve. Le Ciaspole, anche dette racchette da neve, sono degli strumenti che si indossano sotto gli scarponcini da trekking. Il loro utilizzo permette di poter camminare sulla neve senza sprofondare. Infatti aumentando la superficie calpestata ci consentono di galleggiare sul candido manto. A seguire troverete il programma Escursionistico per il prossimo Inverno.

Per il prossimo Inverno 2020  abbiamo preparato questo facile programma escursionistico adatto a tutti. Principianti, famiglie con bambini ed esperti. Si tratta di camminate della durata di 3,5 – 4 ore sui percorsi facili del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Per sfruttare al meglio le ore più calde della giornata l’orario di partenza delle escursioni è fissato tra le ore 11:30 e le 12:30. Potrete portarvi il pranzo al sacco e mangiare serenamente in mezzo alla natura. Su richiesta possiamo variare i giorni delle escursioni per adattarli meglio alle vostre esigenze. Noi siamo anche i gestori di un piccolo B&B a Pescasseroli. Si chiama Bed and Breakfast Animali Selvaggi. www.animaliselvaggi.it quindi possiamo anche ospitarvi.

 Scegliete l’escursione più adatta a voi! Per avere maggiori informazioni e prenotare ci potete contattare tranquillamente ai seguenti recapiti: Antonio 328 1868100. Oppure Alessandra 347 0056327. Whatsapp 324 7771811. Email: percorsiselvaggi@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su